image image image

Kaboom

Kaboom è l’irriverente film scritto e diretto da Gregg Araki. Smith, diciott’anni, trascorre la sua vita nel campus universitario. Frequenta l’insolente Stella, la sua migliore amica, ma si lascia sedurre dalla bella London. A complicare la faccenda, l’attrazione che prova per il suo compagno di stanza Thor, un surfista dal fisico scolpito ma non particolarmente brillante.
Smith ha un sogno ricorrente, camminare nudo in un corridoio sotto gli occhi di altre persone.
In una serata di baldoria, dopo aver mangiato dei biscotti allucinogeni, Smith è convinto di aver assistito all’omicidio di una ragazza, finora esistita solo nel suo mondo onirico.
Il mistero diventa sempre più emblematico e trascinerà non solo la sua vita, ma il destino dell’intera umanità.

Dialoghi insolenti, situazioni divertenti e il gusto della libertà che solo a vent’anni è così sfrontato e leggero.

Un mix di commedia, thriller e fantascienza, per il lato easy della vita.

  • Genere: Commedia
  • Durata: 86 min.
  • Rating: V. M. 14
  • Regia: Gregg Araki
  • Lingua: italiano
  • USA, Francia, 2010
5,50 €NOLEGGIA
9,99 €ACQUISTA

Leggi la recensione surecensione kaboom

regista

Gregg Araki è da sempre un appassionato di arti visive, fumetti e pop music. La sua passione per la cultura underground lo porta a specializzarsi nelle produzioni cinematografiche indipendenti e a basso costo. Dopo i suoi primi due lavori, Three Bewildered People in the Night del 1987 e The Long Weekend (O’Despair) del 1989. La prima consacrazione del grande pubblico arriva nel 1992, con il lungometraggio The Living End (L’estremità viva), i protagonisti sono due giovani adolescenti gay, uno malato di AIDS alla continua ricerca di se stesso, l’altro spregiudicato e privo di moralità.
Nel 2005 dirige Mysterious Skin, pellicola in cui affronta senza alcun timore il tema della pedofilia, il suo diventa dunque uno stile. I suoi teen movie raccontano universi trash, pop, densi di voluttà.
Con Kaboom, nel 2010, vince la Queer Palm al Festival di Cannes.

cast

produzione

colonna sonora